14 - GUAINE-ISOLANTI-CHIMICO

PREZZO IMPERMEABILIZZAZIONE COPERTURA PIANA

PREZZO IMPERMEABILIZZAZIONE COPERTURE PIANE 

Le costruzioni ed in particolare gli edifici, sono strutture sottoposte a diverse sollecitazioni che deteriorano e modificano lo stato originario compositivo. Le sollecitazioni più importanti che modificano e tendono a deteriorare lo stato di salute dei manufatti sono:

  1. escursioni termiche (caldo intenso e inverni rigidi) e le azioni meccaniche che si innescano nelle micro fessure del manufatto.
  2. piogge acide (lo smog cittadino combinato alla pioggia)

Nella nostra pagina ci occupiamo del degrado delle coperture piane e, come interveniamo per impermeabilizzare e garantire una durata nel tempo delle lavorazioni eseguite

COPERTURE PIANE

L’intervento sulle coperture piane ha tre diverse metodologie d’intervento secondo le condizioni del degrado ed in particolare secondo le condizioni d’uso della copertura (terrazzo, giardino pensile, pavimento galleggiante, ecc.). L’intervento che sviluppiamo quindi segue questi parametri fondamentali.

SISTEMA RIGIDO è l’impermeabilizzazione che utilizza malte specifiche a “spessore” (spesso anche di rinforzo) che è completamente solidale con il supporto (solaio esistente). Questo sistema è consigliato quando il grado di degrado del supporto è particolarmente deteriorato ed in modo particolare non offre alcuna resistenza all’acqua meteorica. Si rende necessario anche un intervento “consolidante” della struttura come l’inserimento di “connettori” e rete elettrosaldata per stabilizzarne la flessione

SISTEMA ELASTICO questo sistema è necessario per evitare che, a causa di microlesioni sul supporto (solaio) e dello strato superiore o sovrastante (pavimento) si lesioni. Occorre in proposito un intervento di impermeabilizzazione a basso spessore e basso modulo elastico. Questo sistema lo attuiamo quando occorre piastrellare la superficie piana ed occorre rendere elastica la superficie di supporto esterna o gli strati superiori (oltre il solaio strutturale) ossia lo strato impermeabile sottofondo-colla-piastrella

GUAINA LIQUIDA è il sistema che molti adoperano come fosse la “panacea” per impermeabilizzare; spesso con risultati deludenti Questo sistema utilizza resine flessibili ed impermeabili a basso spessore servono solo per proteggere lo strato superiore o esterno. Non sono elastiche e quindi la guaina è efficace finché non si verificano delle microlesioni nel supporto inferiore. E’ consigliata in forma combinata con altri sistemi.

SISTEMA RIGIDO PREZZO IMPERMEABILIZZAZIONE (PROTOCOLLO COMPLETO)

Asportazione e accurata pulizia dello strato ammalorato superficiale. La categorie di lavoro comprende: demolizione di eventuale massetto fino a uno spessore di 5 cm, accurata pulizia mediante aspiratore per eliminare i microgranuli di superficie, posa di fissativo superficiale, fornitura e posa di telo superficiale protettivo in attesa dell’intervento definitivo. il trasporto in discarica in questa categoria è valutato fino a 5 mc di macerie. La valutazione a lato è pertinente una superficie minima di almeno 90 mqPrezzi di HOMEPIEMONTE Impresa edile. Richiedi il tuo preventivo dettagliato e gratuito

14 €/mq
Fornitura e posa di calcestruzzo di rinforzo Rck 40 per la realizzazione di massetti strutturali composto da fibre strutturali. spessore max 6 cm. Prezzi di HOMEPIEMONTE Impresa edile. Richiedi il tuo preventivo dettagliato e gratuito 24 €/mq
Fornitura e possa di primer promotore di adesione ideale per aggregare il substrato e lo strato superiore successivo. Prezzi di HOMEPIEMONTE Impresa edile. Richiedi il tuo preventivo dettagliato e gratuito 5 €/mq
Fornitura e posa di malta premiscelata pronta all’uso per massetti a presa e ad asciugamento rapidi (24 ore) a ritiro controllato.(spessore ma 6 cm). Prezzi di HOMEPIEMONTE Impresa edile. Richiedi il tuo preventivo dettagliato e gratuito 19 €/mq
Fornitura e posa di malta bicomponente elastica con fornitura e posa di rete in fibra di vetro. Prezzi di HOMEPIEMONTE Impresa edile. Richiedi il tuo preventivo dettagliato e gratuito 25 €/mq
SISTEMA ELASTICO PREZZO IMPERMEABILIZZAZIONE
Asportazione e accurata pulizia superficiale. La categoria di lavoro comprende la sola pulizia superficiale con aspirazione delle marti superficiali “sfarinate”. Prezzi di HOMEPIEMONTE Impresa edile. Richiedi il tuo preventivo dettagliato e gratuito 4 €/mq
Fornitura e posa di malta cementizia bicomponente ad elevata elasticità (con crack-bridging > 2 mm), da applicare a spatola o a rullo. Classificazione: EN 1504-2 – rivestimento (C) principi PI, MC e IR, prodotto in accordo alla normativa EN 14891. EMICODE: EC1 R Plus – a bassissima emissione. Prezzi di HOMEPIEMONTE Impresa edile. Richiedi il tuo preventivo dettagliato e gratuito  28 €/mq
Fornitura e posa di rete in fibra di vetro resistente agli alcali (in conformità alla guida ETAG 004) per l’armatura di protezioni impermeabili,  e rinforzo; ha grammatura da 157 g/m²,  con maglia 4×4,5 mm. Prezzi di HOMEPIEMONTE Impresa edile. Richiedi il tuo preventivo dettagliato e gratuito 4,5 €/mq
GUAINA LIQUIDA PREZZO IMPERMEABILIZZAZIONE
Asportazione e accurata pulizia superficiale. La categoria di lavoro comprende la sola pulizia superficiale con aspirazione delle parti superficiali “sfarinate. Prezzi di HOMEPIEMONTE Impresa edile. Richiedi il tuo preventivo dettagliato e gratuito 4 €/mq
Fornitura e posa di di guaina liquida o primer o emulsione bituminosa impermeabilizzante Consistenza: pasta densa. Massa volumica: 1,2 g/cm³. pH: 10. Residuo solido: ca. 76%. Prezzi di HOMEPIEMONTE Impresa edile. Richiedi il tuo preventivo dettagliato e gratuito 12 €/mq
Fornitura e posa di manto impermeabile costituito da guaina catramata con giunti sfalsata e sovrapposti 8-10 cm, da applicarsi a caldo (peso guaina 1,2 kg /mq). Prezzi di HOMEPIEMONTE Impresa edile. Richiedi il tuo preventivo dettagliato e gratuito 19 €/mq
Gli interventi  indicati e le relative categorie di lavori rappresentano prezzi standard applicati da HOMEPIEMONTE SRl le medesime, descritte necessitano di accurato sopralluogo per la definizione corretta delle lavorazioni indicate.
 sist. rigido pensile  sist. rigido galleggiante  sist. rigido normale
300X200_SISTEMA_RIGIDO_2 300x200_SISTEMA_RIGIDO 300X200_SISTEMA_RIGIDO_3
 guaina bitumata   malta bicomponente  primer liquido
300X200_GUAINA_BITUMONOSA 300X200_MALTA_BICOMPONENTE 300X200_PRIMER_LIQUIDO

I prezzi nelle pagine che visioni, sono quelli contrattualizzati nei nostri preventivi e Computi per ristrutturazioni o nuove costruzioni. Il tuo preventivo sarà personalizzato; è gratuito, dettagliato, con note professionali, schede tecniche e protocolli di riferimento comprensivo di 1.Analisi di fattibilità e preventivo su budget del cliente 2. Schema Impianto idraulico 3.Schema Impianto elettrico 4.Schema Impianto riscaldamento tradizionale o a pavimento 5.Sondaggi preliminari con prove invasive e non. Personalizziamo Il preventivo sulla base del tue esigenze di portafoglio: è attendibile al 90% (da verificare con sopralluogo): RICHIEDI UN NOSTRO PREVENTIVO PER LAVORI EDILI

LAVORI ELETTRICI CHI PUÒ ESEGUIRE I LAVORI – la Norma CEI 11-27 del 2014  “lavori impianti elettrici  è arrivata alla IV edizione, sostituendo, aggiornando e integrando quanto era stato disposto nella precedente versione risalente al 2005. La normativa in questione è il riferimento principale in Italia per quanto riguarda l’esecuzione di lavori elettrici ed in particolare quelle categorie di lavori in ambito elettrico che vengono eseguiti su  impianti elettrici, che sono connesse agli impianti elettrici; che sono in prossimità di impianti elettrici;

Lavori su impianti elettrici, Le novità sono le seguenti

  1. nuove definizioni riguardanti le figure responsabili dello svolgimento dei lavori elettrici;
  2. modifiche alle definizioni di lavoro elettrico e di lavoro non elettrico;
  3. prescrizioni di sicurezza per le persone comuni che eseguono lavori di natura non elettrica;
  4. introduzione delle distanze specifiche riguardante i lavori non elettrici per tener conto delle definizioni contenute nel Decreto Legislativo 81/08;
  5. modifiche alla distanza di lavoro elettrico sotto tensione bassa tensione;
  6. revisione e aggiunta della modulistica relativa ai lavori elettrici e non elettrici.

Le fiigure responsabili dello svolgimento di detti lavori, ovvero, dei soggetti noti con gli acronimi di PES, PAV e PEI, e del percorso formativo che devono svolgere per ottenere le rispettive qualifiche.

SIGNIFICATO DI  – PES, PAV e PEI

Si tratta di tre profili professionali individuati e differenziati in base alle rispettive qualifiche, alle conoscenze e alle competenze tecniche in materia di lavori esposti a rischio elettrico, nello specifico:

  1. PES sta per Persona Esperta dotata di conoscenze tecnico-teoriche tali da essere in grado di analizzare e valutare i rischi derivanti dall’elettricità ed eseguire lavori fuori tensione e in prossimità;
  2. PAV sta per Persona Avvertita ovvero messa a conoscenza dei rischi elettrici che può svolgere lavori fuori tensione e in prossimità di tensione solo se assistita da una PES;
  3. PEI sta per Persona Idonea a svolgere tutti i tipi di lavoro elettrico, compresi quellisotto tensione, poichè in possesso dei requisiti di formazione e addestramento necessari.

Nota: si rimanda al testo integrale per dettagli e completezza

INTONACO FIBRORINFORZATO – E’ un’intonaco speciale composto da fibre minerali aggiunte che conferiscono al prodotto finito una maggiore resistenza a trazione (non si creano le microfessurazioni). Tra quelli più adoperati da noi, in cantiere è Intomap R2 Fibro: malta premiscelata fibrorinforzata monocomponente di colore grigio chiaro a base di calce aerea, leganti idraulici, fibre in polipropilene, sabbie calcaree e additivi in polvere. Possiede buona adesione e può essere applicato a mano o con macchina intonacatrice su quasi tutti i supporti. La presenza delle fibre conferisce alla malta una maggiore resistenza a trazione in fase plastica durante la prima fase di indurimento. Nelle vecchie murature o strutture è consigliato un prerinzaffo (grossolano) dello stesso prodotto. IMPORTANTE: questo tipo di intonaco non va applicato su blocchi di cemento alleggerito, blocchi isolanti, o cemento cellulare, non applicare come intonaco deumidificante, non utilizzare nelle giornate con forte vento e quando le superfici sono soggette ad irraggiamento solare diretto. Per le caratteristiche compositive (a scelta del committente)  la superficie finale può anche non essere pitturata e mantenere il suo aspetto e colore naturale (grigio chiaro).