01- PREZZI OPERE EDILI

PREZZO VESPAIO AERATO

Alcune considerazioni: a volte ci chiedono la realizzazione di un vespaio aerato in vecchi locali seminterrati dove è ancora visibile la pavimentazione originaria costituita da mattoni pieni posati di piatto su letto di sabbia e calce o piastrelle di vecchia graniglia. Sul perimetro del vano “seminterrato” è visibile l’umidità di risalita (max 1 metro da piano pavimento). In questi casi il posizionamento di un vespaio aerato non è consigliato. La tipologia del vano interrato così come descritto garantisce la salubrità dell’intero edificio abitabile (normalmente il vano seminterrato è destinato a cantina o locale deposito, ed in ogni caso accessorio alla residenza). L’umidità di capillarità o risalita sulla muratura di mattoni pieni perimetrali è la normalità per la tipologia descritta (la risalita normalmente non si svilupperà mai oltre 1 m…., quella visibile). Ecco perché sconsigliamo il posizionamento del vespaio aerato per le condizioni cosi descritte. E’ utile e indispensabile nei seguenti casi

  1. Realizzazione di vespaio aerato al piano terreno (caso in cui l’abitazione non possiede piani interrati). In molte Regioni ormai è diventato obbligatorio il posizionamento del vespaio aerato (se il vano ha requisiti di abitabilità).
  2. Realizzazione di vespai aerati per bloccare e/o deviare la presenza di falda acquifera (una zona di rocce permeabili dove è presente acqua in grado di fluire per effetto della forza di gravità). In questa tipologia d’intervento occorre prevedere la presenza di guaina catramata tra il supporto del vespaio e una “piastra” in calcestruzzo (caratteristiche di molti Comuni dell’hinterland Torinese: Piossasco, San Mauro, Crescentino, Cavagnolo,…ecc..)
  3. Realizzazione di vespaio aerato per migliorare le condizioni di abitabilità in locali interrati (tavernette) dove è presente intercapedine esterna lungo il perimetro dell’edificio.
  4. Realizzazione di vespaio aerato negli ampliamenti (nuove costruzioni) al piano terreno con destinazione d’uso abitativo

E’ importante in ogni caso predisporre i canali di ventilazione con l’esterno, dell’edificio posizionati lungo il muro perimetrale; consigliamo sempre 2 canali “contrapposti” ogni 20 mq di superficie con vespaio. Se è il caso prevedere anche una piccola “microventilazione” forzata con sensore

PREZZO FORNITURA E POSA – Sottofondo per supporto vespaio aerato composto da sabbia, cemento e pietrisco con dimensioni idonee dosato a kg 300 fino a uno spessore di 10 cm 19 €/mq
PREZZO FORNITURA E POSA IN OPERA Di Rete metallica elettrosaldata costituita da tondini del diametro di 5 mm in acciaio tipo FEB44K per getti di solette di supporto IGLOO. 12 €/mq

PREZZO VESPAIO AERATO – Realizzazione di vespaio aerato. Il vespaio sarà costituito da casseri a perdere in polipropilene riciclato di dimensioni cm. 50 x 50 x 13 H su getto in cls spessore cm 10. Getto superiore di riempimento in calcestruzzo Rck 250 armato con rete elettrosaldata * 6/20/20, formante una struttura a nervature incrociate da armare con 1 barre di acciaio diam 12 mm. La categoria di lavoro comprende inoltre la realizzazione di numero 2 condotti di aerazione da realizzarsi su lati contrapposti e/o in linea. La tubazione è costituita da tubazioni in PVC di diametro cm 10 dotati ciascuno di un condotto di comunicazione con l’esterno.

38 €/mq

SUGGERIMENTO HOMEPIEMONTE PER VESPAI AERATI A BASSO COSTO ALTRETTANTO EFFICACI

VESPAIO REALIZZATO CON PUTRELLE E TAVELLONI. Qualora si tratta di edificio d’epoca e occorre intervenire per migliorare le condizioni igienico sanitarie dei vani interrati o seminterrati si può procedere con il vecchio sistema del solaio in putrelle e tavelloni questi posizionati nella parte superiore della putrella. Il sistema a lato è quello con tipologia semplificata (senza connettori) con putrelle IPE 120 e soletta in calcestruzzo spessore minimo 7 cm posizionata a completare la categoria di lavoro. L’aerazione viene garantita dal piano sottostante con altezza minima 30 cm dove saranno posizionati i tubi di ventilazione e collegati alla muratura esterna. Il costo per questa categoria di lavoro è mediamente del 50% inferiore al vespaio con igloo. La struttura cosi indicata dovrà essere personalizzata in base alle caratteristiche del vano e degli appoggi perimetrali.   

VESPAIO REALIZZATO CON PUTRELLE E LAMIERA GRECATA. Questa tipologia di lavoro è altrettanto efficace come la precedente;  è utilizzata nel caso in cui si rende necessario un rinforzo strutturale dei vani (adeguamento o miglioramento sismico) oltre che miglioramento igienico sanitario del vano con la presenza di un canale di ventilazione nella parte sottostante (sotto il solaio descritto). La tipologia della struttura si integra efficacemente con i dati di progetto; presenta un grado di esecuzione medio. La composizione è la seguente: a) sistemazione e posa di putrelle IPE 120  b) sistemazione e posa di lamiera grecata  c) saldatura tra i fogli d) sistemazione e posa di calcestruzzo avente spessore max 7 cm. Se necessario si posizionerà la rete elettrosaldata 20×20 diam. 6 mm.  Il prezzo dell’intervento riferito a un vespaio con Igloo (con le medesime caratteristiche strutturali) e di circa il 50% inferiore.

 

vespaio aerato composizione composizione igloo con rete  schema ventilazione vespaio
300x200 300x200 300x200_schema_compositivo vespaio

Protected by Copyscape